[categoriasottocategoria][/categoriasottocategoria]

Caseificio Val d’Orcia: un formaggio come Dio comanda

formaggio pecorino toscano dop pecore

Dalla transumanza alla nascita di un Caseificio che avrebbe cambiato le sorti del paese di Contignano: una storia fuori dal gregge che vogliamo raccontarvi

Cinquanta anni fa, nelle terre della Val d’Orcia, dove la natura domina la valle, i contadini della frazione di Contignano sentirono il bisogno di abbandonare le campagne per trasferirsi in città e cercare nuove opportunità di lavoro nelle fabbriche limitrofi. In quella terra povera e ricca, che all’apparenza sembra essere plasmata dalle mani di un pittore, dominavano il paesaggio colline e calanchi d’argilla, scomodi per l’agricoltura ma ideali per alcuni pastori che decisero di insediarsi in quell’area per la propria attività di allevatori.

Erano gli anni Sessanta e fu proprio l’esodo dei pastori sardi, che dalla Sardegna si trasferirono con le loro greggi nel “continente”, a dare una nuova vita alla Val d’Orcia. Fu proprio la transumanza e quel viavai di pastori che offrì un’opportunità di rinascita alla frazione: in poco tempo, i poderi abbandonati dai contadini toscani furono acquistati, affittati o dati in mezzadria ai nuovi pastori, che con grande senso di sacrificio riuscirono a costruire, migliorare, rafforzare e valorizzare un territorio che altrimenti si sarebbe perduto. Con l’incremento delle produzioni di latte che ogni singolo ricavava dal proprio gregge, i pastori sentivano iniziavano a sentire l’esigenza di proteggere la loro attività e quella di dare una collocazione alla materia prima: il latte.

Con la forza dei pastori e con il proliferare degli allevamenti di bestiame, una figura molto legata al paese e decisa a tenere in vita ancora per lungo tempo le attività del territorio, trovò il modo di dare nuovamente una speranza al paese. La nascita di un caseificio fu l’idea di Don Oscar Guasconi, a quel tempo parroco di Contignano, che parve la soluzione ideale per costruire il futuro che in quel momento mancava. Don Oscar si rese quindi promotore di questa iniziativa, quella di un luogo dove si potesse raccogliere, trasformare e commercializzare i prodotti ricavati dalla filiera tradizionale. L’obiettivo fu raggiunto il 18 Dicembre 1964, data di nascita del Caseificio Produttori latte Val d’Orcia, costituito in forma cooperativa.

Quell’anno, il 1964, segnerà l’inizio di una grande impresa: quella di un’azienda che ha saputo guardare al futuro con determinazione e nuove sfide.

Vuoi conoscere la seconda parte della storia del Caseificio Val d’Orcia?

Seguila sul nostro blog

Caseificio Val D’Orcia, Società Cooperativa Val d’Orcia – Società Agricola

Indirizzo: Via dell’Orcia, 15 – 53040
Località: Fraz. Contignano – Radicofani SIENA
Italia
Tel: 0039 0578 52012
FacebookTwitterShare
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.